DOLCISSIME QUARANTENNI ?

Cosa ci faccio in costiera amalfitana da solo in una sera di metà luglio? Non me lochiedo due volte, mi accomodo sulla poltroncina metallica di un bar sul mare, la serata è splendida, le luci del duomo fanno viaggiare l’anima attraverso secoli di luminosissima storia… Il mare è deliziosamente ondulato e una gradevolissima brezza porta con se quegli odori balsamici … Continua a leggere

LA “DIVINA” COSTIERA – L’AVVENTURA CONTINUA

…Leggete l’avvincente romanzo a puntate quasi quotidiane del nostro autore, per ora incognito, il suo stile inconfondibile e il ritmo serrato delle azioni ne fanno un autentico best seller dell’estate ! sul “Conte di Monecristo” tutte e quattro gli episodi della straordinaria “DIVINA COSTIERA” – Buona lettura Il Conte di Montecristo

LA “DIVINA” COSTIERA IV

  …ripercorro la viuzza in discesa, velocemente, cercando di espormi il meno possibile ad eventuali sguardi,  nel passare accanto al portoncino noto che non è stato richiuso bene, uno spiraglio nero tra i due battenti mi apre uno spiraglio di luce dentro il mio corpo… Vorrei gridare per la gioia, sono ad un passo dal violare la soglia del mistero, … Continua a leggere

“DIVINA” COSTIERA III

…Il dignitario orientale dal costume damascato, il giovane e austero capitano entrarono seguiti da due uomini senza armi al seguito. L’uno alto magro, fortemente stempiato dalla carnagione chiara e vestito alla bizantina, l’altro tarchiato, dalla pelle olivastra ed una folta barba con indosso la tunica di un monaco benedettino… La porta scricchilando sinistramente si richiuse inghiottendo i quattro singolari personaggi. … Continua a leggere

PENSIERO DELLA NOTTE

…Corona ( il marito della bella Moric o ex? ) corre immediatamente a Garlasco per scoop – are con le gemelline tutto pepe… Il piemme si lamenta con i giornalisti affinchè “il mostro non venga sbattuto in prima pagina” prima di un regolare processo appellandosi ad un principio fondamentale sancito anche dal codice penale: la presunzione di innocenza, principio peraltro … Continua a leggere

LA SCUOLA – (congiura de’ pazzi)

…Ricevo e prontamente pubblico la lettera che mi ha inviato un docente di un istituto professionale del Lazio. Il contenuto della missiva è quanto mai veritiero e privo di ogni forma di retorica ipocrisia o scontato moralismo. Per  espressa richiesta del docente ometto le generalità dell’autore che teme ritorsioni. ” Caro Conte di Montecristo, Insegno da oltre 25 anni nella … Continua a leggere

OSPITE DEL GIORNO

…Con sincero piacere e sorpresa vi presento SIMONA AIUTI… giovane e promettente scrittrice e giornalista. Nata a Frosinone dove vive ed opera attivamente, e dove ho avuto il piacere di conoscerla. Oltre ad una evidente  capacità narrativa Simona conduce una personale lotta per una società migliore e con più giustizia, attraverso i sui graffianti articoli redatti su di un periodico … Continua a leggere

CORONA

…Fino a qualche anno fa credevo che al termine corona fossero associati aggettivi e attributi fortemente positivi e forieri di sfarzo e luminosità: CORONA 1- associato a goielli… i famosi “gioielli della corona” diamanti favolosi da centinaia di carati, smeraldi grandi come cocomeri, rubini sfavillanti, crisopazi, ebani, avori, lapislazzuli, agate e calcedoni, acquemarine, topazi e citrini, tormaline del brasile, diamanti azzurri della … Continua a leggere